Nando Papa Intervista in esclusiva Pino Insegno

per

Come stato il tuo primo incontro con Claudio e in che occasione?

Ho incontrato Claudio in parecchie occasioni riuscendo sempre ad avere con lui,grazie alla sua sempre grande disponibilita',momenti di scambio Cultural-familiar-teatral-televisivi-

senza perdere di vista una grande stima reciproca,dettata dal fatto di avere molti punti in comune,soprattutto su come interpretiamo con grande semplicita' e dedizione il nostro lavoro e quanto sia importante il ruolo delle persone che rendono possibile tutto questo cioe': VOI e lo sottolineo.

Fino a che le nostre strade hanno cominciato ad incrociarsi sempre di piu'.

Claudio ha cominciato ad essere costantemente,insieme ovviamente a Rossella e ai suoi insostituibili collaboratori,presente ai miei spettacoli, e da li' alla possibilita' di collaborare il passo e' stato breve.

Tutto questo, ci tengo a dirlo,grazie alla grande ironia e umilta' che rende unico Claudio Baglioni.

Al raduno di Viterbo sei stato circondato da un gruppo scalmanato di "rimbaglioniti" : ti aspettavi una simile accoglienza ed un tale apprezzamento? cosa hai provato?

Mi e' arrivato addosso un bombardamento emozionale da stendere il TYSON dei tempi migliori. E ho capito finalmente cosa significa amare ed essere riamati.

 

Prima di questo particolare "Bagno di folla", avevi mai partecipato ad un raduno di un altro artista? Se dovessi ripetere l'esperienza di Viterbo..lo rifaresti?

MAI.E restera' unico a meno che Claudio e voi non vogliate ricreare un'altra occasione simile,ne sarei fiero ed orgoglioso.

 

C' un episodio o un personaggio che ti abbia particolarmente colpito quel giorno?

E' difficile dirlo perche' la cosa che lo ha reso unico e' che tutti eravate UNO

 

Hai mai comprato un cd di Baglioni?

Ce li ho tutti originali e soprattuto comprati

 

Che musica ascolti e chi il tuo cantante preferito?

Ho circa 10.000 fra cd e vinile e sono un grande collezionista di colonne sonore. Amo tutta la musica basta che mi lasci un sapore addosso

 

Hai incontrato Baglioni in altre occasioni dopo Viterbo : al Brancaccio di Roma, nelle serate di Lampedusa... Qual' l'aneddoto pi significativo che ti balena in mente?

Ogni momente sul palco con Claudio e' irripetibile.Pero' il momento in cui ho fatto la versione rap di Questo Piccolo Grande Amore mi ha molto divertito, come pure scoprire un Grande Baglioni versione Comico Straordinario.

 

Con la Premiata Ditta ormai avete raggiunto livelli di comicit noti. Avete mai pensato di girare un vero e proprio film-parodia piuttosto che brevi sketch intrecciati? (un po' come i Promessi sposi del trio Marchesini Lopez Solenghi...)

E' successo in anticipo sui tempi visto che 11 anni fa abbiamo girato un lingometraggio " l'assassino e' quello con le scarpe giallo "

 

Ormai nota la tua grande dote di doppiatore. a chi vuole avvicinarsi a qesto tipo di lavoro cosa consiglieresti?

Il mestiere del doppiatore e' forse il piu' difficile e serve una grande preparazione di base senza la quale e' impossibile avvicinarsi al doppiaggio e purtroppo non esistono scuole diffidate da corsi che appaiono qua e la' per magia e per rubare soldi.

 

Fare da "voce narrante" all'incontro mondiale della giornata dei seminaristi con Papa Giovanni Paolo II ...una bella esperienza immagino..ci racconti la tua emozione?

Difficile spigare a parole l'emozione e lo spostamento d'aria che ha provocato la sola entrata di quell'UOMO.

Progetti per il futuro? Cosa vuoi fare da grande?

Fra Doppiaggio Teatro e Televisione gli impegni non mancano,da grande vorrei rimanere Piccolo e continuare a Sognare.

Dopo tutti gli incontri e la vostra ormai frequente collaborazione, cosa consiglieresti a Claudio per il futuro?

Siamo in procinto di partire con il nostro Tour PINO canta CLAUDIO.............Scherzo

 

E ai suoi fans? specie a quelli che non lo hanno ancora avvicinato, sai bene che tra il divo e loro c' una specie di muro di due metri di nome Fabione..!!.

Fabione l'omone piu' buono del mondo lo corrompi con una buona Matriciana 

C' una bellissima foto che ti ritrae con Claudio in un momento molto divertente, dove lui ti sta mandando "a quel paese".. sapevi che questa foto finita sulla copertina di un libro stampato dai Clabbers e poi regalato a Claudio? il libro si chiama "radunando ai giardinetti" ed consultabile online sul sito di tonyassante all'indirizzo www.tonyassante.com nella sezione di Baglioni 2004 10 raduni ovviamente Radunando.

Non lo sapevo andro' subito a vedere e se possibile a scaricare

So che sei in giro con il tuo spettacolo, ci dici come possiamo fare per venirti a trovare? Date e luoghi. Troveremo un sistema, baglioniano, per farci riconoscere..

Il 20 Luglio Roma centralino del Foro Italico a prezzi popolari e ricavato in beneficenza

22 luglio Ferento(VT) 

23 luglio Cassino

28 luglio Roccapriora

30 luglio Subiaco

6 agosto Fiumicino

10 Pescara

13 Anzio

14 Cerveteri

16 Pietrabbondante

20 Reggio Calabria

21 Tindari

22 Misterbianco

23 Agrigento

24 Molfetta

25 Giffoni

 

In bocca al lupo per tutti i tuoi progetti e per la tua splendida famiglia da tutto il "popolo" di Tonyassante.com e, come direbbe il nostro amico, "Salta sulla vita, perch la vita adesso!!"

Grazie per la vostra amicizia con grande affetto DATEMI IL VIA e io arrivero'.

PINO